Vietnam to scrap visas for five European countries in July

Vietnamese Prime Minister signed Wednesday a directive to waive visa requirements for citizens of five European countries, a partire da luglio 1.

Vietnam to scrap visas for five European countries in July

La politica di esenzione dal visto sarà applicabile a Tedesco, Francese, Britannico, Italiano, e visitatori spagnoli, con un permesso soggiorno di 15 giorni per ogni voce, secondo il documento.

Vietnam rinuncerà visti per i cinque paesi per un anno dalla data di efficacia della direttiva. Questi paesi non hanno una politica simile per i cittadini vietnamiti, tuttavia.

Il paese sud-est asiatico attualmente applica una politica di esenzione dal visto unilaterale di otto paesi, compreso il Giappone, Corea Del Sud, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Svezia, Russia, e Bielorussia.

Vietnam also has a visa-free policy for nine other Southeast Asian countries, including Brunei, Myanmar, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Thailand, Singapore, and the Philippines.

According to the new directive, foreign tourists who visit Phu Quoc Island, off the southern province of Kien Giang, will not need to apply for a visa if they stay there for 30 days at most.

This measure will hopefully enable Vietnam to win back international tourists, at a time when the country’s foreign tourist arrival numbers have repeatedly slumped for 12 consecutive months.

Source Tuoitrenews